Trattamenti Oriente

Trattamenti Oriente

  • Oriental Stones e Cristalli: Le pietre laviche trasmettono calore ed energia antica, rilassando tutto il corpo. I cristalli con le loro proprietà agiscono positivamente sui chakra.
  • THAI Stretching: Lavora su tendini, legamenti e muscoli tramite allungamenti e pressioni palmari. Il risultato è benefico alle tensioni muscolari. Ottimo a chi svolte attività fisica.
  • CINESE antistress: Il massaggio è ispirato alla tradizione cino-tailandese ed è applicato alla più diffuse problematiche dei nostri giorni: lo stress. Elimina tensioni muscolari, tendinee e rigenera tutto il corpo.
  • Massaggio a Terra: Si effettua a terra. I piedi dell’operatore lavorano sapientemente su tutto il corpo del cliente, riequilibrando e rilassando. Molto utile per chi deve lavorare sui chakra inferiori collegati alla terra.
  • TIBETANO: Produce effetti benefici di riequilibrio interiore, massaggio che aiuta la liberazione di blocchi e tensioni.
  • Riequilibrante TRI-SALI: con l’utilizzo di Sali del mar morto marino e himalayano, si esegue un dolce massaggio su tutto il corpo che ha lo scopo di aiutare l’eliminazione dei gonfiori, eseguire un leggero scrub, scaricare le energie in eccesso riequilibrare l’intero sistema energetico.
  • Riflessologia Plantare e/o Palmare CINESE: tecnica rapida che dà un quadro preciso dello stato energetico del cliente. Metodo che riporta l’organismo in equilibrio agendo su zone particolari del piede collegate a tutto il corpo.
  • Digitopressione cinese: Metodo che tratta manualmente precisi punti anatomici (gli stessi dell’agopuntura) adatta a soggetti di qualsiasi età.
  • SHIRODARA oliazione della testa: trattamento che regola la super attività emotiva e lo stress mentale. Gli angoli più remoti della mente e del corpo raggiungono equilibrio e relax, mentre un filo d’olio di sesamo tiepido scende massaggiando la fronte sul sesto chakra.
  • Terra – Cielo Shirodara: Trattamento eccellente per riequilibrare contemporaneamente sia i Chakra superiori attraverso lo Shirodara, sia i Chakra inferiori attraverso la riflessologia plantare.